it / uk
BEPPE CIARDI PITTORE
>>
>>

BEPPE CIARDI PITTORE

Venezia 1875 - Quinto (TV) 1932
Il Pittore Beppe Ciardi nacque a Venezia nel marzo 1875. Compi' gli studi classici, studio' scienze naturali; ma fin dall'infanzia si era addestrato a conoscere i segreti della tecnica pittorica osservando attentamente il lavoro del padre Guglielmo Ciardi. Frequento' l'Accademia di Belle Arti di Venezia studiando figura con Ettore Tito fino al 1899, anno in cui espose a Venezia con successo "Terra in fiore", attualmente nel Museo Marangoni di Udine, e "Monte Rosa". Ma gia' nel 1894 aveva esposto a Milano, al Castello Sforzesco, sessanta studi dal vero, compiuti dai 15 ai 19 anni, per i quali ebbe un reale successo. Nel 1900 all'Esposizione di Brera ottenne il premio Fumagalli nel 1901 una medaglia d'oro all'Internazionale di Monaco di Baviera; nel 1904 una medaglia d'argento a San Francisco di California ed altre premiazioni alle Mostre di Vienna, Bruxelles, Barcellona. Tenne mostre personali a Milano a Firenze, a Napoli, a Roma, a Trieste, a Bruxelles e a Liegi.

Tra le opere principali del pittore Beppe Ciardi: "L'isola della follia"; "Pastorella e Carro di fieno", acquistato dal Re; "La Torre di Tessera", nella Galleria Mussolini; "Lembi di patria", nell'Accademia di San Luca; "Alla fonte", presso la Camera di Commercio; "Sulle Alpi", "Saltimbanchi" e "Vacca bianca" nella Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma; "Vacche all'abbeveratoio", nella Galleria Internazionale di Venezia; "Le due mucche", nel Museo del Lussemburgo a Parigi, "Nuvole bianche", nella raccolta di Sir William Ingram in Inghilterra; "Sinfonia marina", nella collezione Rosenthein di Parigi; "I mungitori", proprietà del comm. Palleran di Buenos Aires; "Cavallo", nel Museo Ricci Oddi di Piacenza. Artista innamorato della natura, alla quale si attenne scrupolosamente, cercando di coglierne gli sfolgorii e i riflessi di luce più suggestivi, per otre un quarantennio lavorò ininterrottamente producendo una grande quantità di opere che sono sparse in tutto il mondo fra i migliori collezionisti. Alla Biennale Veneziana del 1912 espose in una sala apposita ben quarantacinque opere. Alla Mostra dei quarant'anni (Venezia 1935) gli fu allestita una «postuma» con 27 opere.
Note biografiche tratte dal Dizionario Illustrato dei Pittori, Disegnatori ed Incisori Italiani A.M. Comanducci.

OPERE DEL PITTORE BEPPE CIARDI

La Casa d'Aste Santa Giulia ha presentato, nelle sue aste online, anche opere del PITTORE BEPPE CIARDI. Di seguito ti ricapitoliamo le aste in cui è stato inserito e tutte le informazioni relative ai quadri di volta in volta battuti.
beppe ciardi: Cavalcata in riva al mare
Titolo: Cavalcata in riva al mare
Data di battitura: 12/12/2020 - Stima: 7000 - 8000
beppe ciardi: L'attesa
Titolo: L'attesa
Data di battitura: 25/05/2019 - Stima: 10000-12000
beppe ciardi: Tramonto sulla laguna a Venezia
Titolo: Tramonto sulla laguna a Venezia
Data di battitura: 06/04/2019 - Stima: 4000-6000



ALERT PITTORE: BEPPE CIARDI

Ti interessano le opere di questo artista? Puoi controllare giornalmente tutte le nostre vecchie e nuove proposte, ma sappi che, compilando il form sottostante, riceverai una mail personalizzata ogni qualvolta avremo a disposizione un dipinto del PITTORE BEPPE CIARDI. 
Controllo umano: riportare la somma dei due numeri
Ho letto la privacy policy ed acconsento al trattamento dei dati ai sensi dell'articolo 13 del GDPR 2016/679
Dizionario Illustrato dei Pittori, Disegnatori ed Incisori Italiani A.M. Comanducci- IV Edizione


Scrivici su WhatsApp 391 312 1710